Nota del Consigliere Castorina sui Corsi di Alta Formazione Università per Stranieri RC

pubblicato 2019/02/22 18:19:00 GMT+2,
Presentazione del progetto che ha visto partecipare tra gli altri anche il Magnifico Rettore della UniStrada Salvatore Berlingò.

“Aprire scenari virtuosi dove si premia l’eccellenza e si riesce a coniugare l’alta formazione dei nostri giovani. Con questo obbiettivo, che rientra appieno nelle linee programmatiche tracciate dal sindaco Giuseppe Falcomatà, abbiamo inteso intraprendere un percorso comune con l’Università per Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria provando a rendere operative una serie di buone pratiche che consentiranno ai giovani studenti della Città Metropolitana di poter mettere alla prova la loro formazione, incrementarla, e inoltre di mettersi alla prova all’interno della macchina organizzativa di enti pubblici come appunto la MetroCity”.


A dirlo è il Consigliere delegato al Bilancio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria Antonino Castorina durante la presentazione del progetto che ha visto partecipare tra gli altri anche il Magnifico Rettore della UniStrada Salvatore Berlingò.


“Un percorso che vogliamo diventi istituzionalizzato nel tempo in modo da poter dare allo stesso una sua autonomia per gli anni a venire creando cosi un laboratorio che metta al centro proprio i giovani studenti.

Come istituzione che abbraccia un territorio di 97 Comuni, vogliamo agire al meglio sulla macchina organizzativa per rendere indipendenti le varie azioni che stiamo intraprendendo. In questo caso con la UniStrada, si apre uno scenario di collaborazione rafforzata condiviso dalla MetroCity per fornire un ampio raggio di risposte ai tanti ragazzi che frequentano l’Università per Stranieri di Reggio Calabria che cosi avranno modo di spendere sul territorio le loro professionalità”. Sotto l’aspetto gestionale e amministrativo i procedimenti sono assegnati alla competenza del Settore 5 Istruzione e Formazione Professionale.


“Con i corsi di alta formazione che abbiamo istituito con l’UniStrada – prosegue Castorina – e con i tirocini remunerati che i ragazzi andranno a completare al termine del percorso, vogliamo aggiungere un ulteriore tassello a quel percorso che come Città Metropolitana abbiamo intrapreso con le Università, investendo in cultura attraverso un processo di sinergie con gli altri enti del territorio. Solo puntando sulla cultura e di conseguenza sui processi di eccellenza delle Università possiamo offrire una reale prospettiva di rinascita del territorio metropolitano”.

torna all'inizio del contenuto