Comune di Camini

pubblicato 2020/11/27 14:28:00 GMT+2,

Camini (Kaminion, Kauiviov in greco antico, Cameno in greco - calabro) è un comune italiano di 762 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria.

La Storia

Anticamente noto come Kaminion che significa camino o fornace in greco, in quanto anticamente il paese era caratterizzato da alcune fornaci per la produzione di manufatti in ceramica.

Camini è detto anche "Cameno" e sorse come casale di Stilo intorno al VII secolo, periodo prospero per il paese. In contrada Jeritano, vicino alla costa, è stata trovata una tomba a fossa terragna con copertura di laterizi del VI secolo a.C. riconducibile ad una fattoria bruzia.

La contrada San Leonte (in dialetto locale: Sagghjuonti) insieme al suo monastero eretto nella seconda metà dell'XI secolo, nei pressi di località Sagghjuonti fu donata nel 1212 da Federico II alla Certosa di Santo Stefano (oggi Certosa di Serra San Bruno).

Fu eretto a comune nel 1806 da Giuseppe Bonaparte. Primo Sindaco fu Francesco Pileggi (1806 - 1809).    

Monumenti e luoghi d'interesse 

  • A' Turri, torre del XVI secolo
  • Chiesa Santa Maria Assunta in cielo, del XII secolo all'interno si trovano degli affreschi bellissimi.
  • Funtana a Susu
  • U Cafuni (piazza di di ritrovo) 

 

torna all'inizio del contenuto